Dentista per bambini

La pedodonzia è il nostro forte, ovvero siamo uno studio dentistico specializzato nella cura dei denti dei bambini. In realtà la pedodonzia altro non è che la classica odontoiatria per la cura e la prevenzione delle malattie e delle malformazioni dei denti focalizzata però sull’età infantile.

Bambini, denti e prevenzione

Anche dal dentista, la prevenzione è fondamentale. È perciò consigliabile una prima visita di controllo per i denti verso i 3-4 anni d’età. Sarà nostro compito fare in modo che l’esperienza sia rilassata, nel rispetto della personalità del bambino. L’obiettivo e fargli comprendere qual è il nostro lavoro e quali sono le regole di questo “gioco”. Lo facciamo con dolcezza, ma anche con quel pizzico di determinazione necessaria.
Seguire lo sviluppo di bocca e denti del bambino, del suo apparato stomatologico, consente di individuare e correggere subito eventuali problematiche che potrebbero danneggiare la masticazione e l’estetica del sorriso ed evitare trattamenti ortodontici più lunghi e fastidiosi durante l’adolescenza.

Cure odontoiatriche per bambini

Prestiamo cure odontoiatriche anche a pazienti molto piccoli con denti decidui, ovvero “da latte”. Succede quando si creano fratture da caduta o lesioni da carie profonda ed è essenziale intervenire per mantenere gli spazi necessari in bocca ad accogliere i denti definitivi. In caso contrario, infatti, potrebbero manifestarsi situazioni di affollamento dentale e alterazioni all’occlusione, ovvero alla corretta chiusura delle arcate dentarie.

Carie curate senza dolore

Grazie all’ozonoterapia, le carie superficiali sono trattate senza anestesia e senza dolore. Non richiedono né trapano né otturazione perché viene applicato dell’ozono che sterilizza il tessuto, elimina i batteri, e quindi blocca la progressione della carie, e rigenera la parte. Se i denti trattati sono quelli decidui, “da latte”, in attesa che si ricambino naturalmente, è possibile ripetere più volte il trattamento. Esso infatti andrebbe affiancato, per essere del tutto efficace a una buona igiene della bocca, una dieta povera di zuccheri e all’uso di sostanze remineralizzanti.

Sedazione per bimbi dal dentista

Il protossido d’azoto rende semplici gli interventi sui bambini. È una sedazione per inalazione, quindi nulla viene iniettato o metabolizzato dal corpo. Al contrario, il bambino respira una miscela di protossido d’azoto e ossigeno in dosi personalizzate di cui non rimane alcuna traccia nel giro di una trentina di minuti. Studio dentistico Luisa Gennaro, dentista per bambini e sedazione cosciente

L’effetto è di rilassatezza e leggera euforia, mentre le mucose della bocca sono desensibilizzate così da potenziare l’efficacia dell’anestetico e non far avvertire dolore. La sensazione del passare del tempo viene alterata così il bambino alla fine del trattamento è convinto che l’intervento sia stato più veloce. Il protossido d’azoto, inoltre, induce a un’amnesia per gli eventi sgradevoli così che, anche se il paziente per un attimo avvertisse un fastidio doloroso, tende a non averne ricordi. Il protossido d’azoto può essere usato per prendere le impronte dentarie perché agevola l’operazione, visto che elimina il riflesso del vomito.